EnglishGermanFrenchRussianItalianSpanish
Developed by    
EGOSOFT GmbH Logo

Official EGOSOFT Facebook Page!Official EGOSOFT Twitter - Follow us!Official EGOSOFT Youtube ChannelOfficial EGOSOFT Twitch Channel
LOGINREGISTER
0
News
Games
Community
Support
Wiki (English)
Wiki (Deutsch)
FAQs
X Rebirth
X³: Albion Prelude
X³: Terran Conflict
X³: Reunion
X²: La Minaccia
X-Tension
X: BtF
Forum
Forum
Download
Company
Shop


Buy X-Series online

Egosoft Interactive FAQ

X³: Terran Conflict

Il mio complesso è esploso! Perché?


Back To Menu

Author Details
By: BlackRazor
Edited: 18/05/10 20:14


Possono esserci più motivi:
  • Attacco nemico.

    Se una razza odia sufficientemente il giocatore potrebbero attaccare sia le stazioni che le navi del giocatore. Se ciò accade il giocatore dovrebbe ricevere un avviso che avverte il giocatore che il complesso è sotto attacco.

  • Azione di polizia.

    Se il complesso produce merci illegali le autorità locali potrebbero attaccarlo. Si veda anche questo articolo della FAQ.

  • Collisione.

    E’ improbabile che una collisione con una nave causi danno sufficiente a distruggere gli scudi di una stazione ma se il complesso è stato costruito in modo tale che le stazioni si urtano tra loro (oppure urtano un’altra stazione o un asteroide) allora gli scudi continueranno ad abbassarsi finché le stazioni non esploderanno. In questo caso il giocatore udirà un’esplosione se si trova nelle vicinanze del complesso.

    La soluzione ovvia è assicurarsi che le stazioni non siano troppo vicine quando si costruisce il complesso! Se un complesso già esistente soffre di questo problema è possibile usare l’autodistruzione sulla cabina di comando del complesso, trainare le stazioni più lontano e riconnettere l’intero complesso.. Alternativamente se il giocatore rimane fuori dal settore non ci sarà alcun danno da collisione.


Community
Users: 476029
Logged in: 49
Latest Screenshot
X Rebirth
Details ORDER NOW Details
X³ Albion Prelude
Details ORDER NOW Details
X: Superbox
Details ORDER NOW Details

[ Disclaimer / Impressum ] | [ Privacy Policy / Datenschutz ]
Copyright © EGOSOFT 1990-2018