EnglishGermanFrenchRussianItalianSpanish
Developed by    
EGOSOFT GmbH Logo

Official EGOSOFT Facebook Page!Official EGOSOFT Twitter - Follow us!Official EGOSOFT Youtube ChannelOfficial EGOSOFT Twitch Channel
LOGINREGISTER
0
News
Games
Community
Support
Wiki (English)
Wiki (Deutsch)
FAQs
X Rebirth
X³: Albion Prelude
X³: Terran Conflict
X³: Reunion
X²: La Minaccia
X-Tension
X: BtF
Forum
Forum
Download
Company
Shop


Buy X-Series online

Egosoft Interactive FAQ

X³: Terran Conflict

A sciame? Privi di guida? Miracolosi? - I Missili


Back To Menu

Author Details
By: X2-Illuminatus
Edited: 27/11/10 20:26


In X3:Reunion la Egosoft ha introdotto un ampio spettro di missili diversi. Missili a sciame, missili privi di guida, missili a ricerca autonoma del bersaglio e così via. Questa FAQ ha l'obiettivo di chiarificare le differenze tra i vari missili.

Necessita di bersaglio: Non puoi lanciare missili di questo tipo se non hai un bersaglio. Il vantaggio è che non puoi lanciare accidentalmente il missile contro un alleato.

Privo di guida: Questi tipi di missili sono privi di un meccanismo di guida, quindi volano dritti nella direzione verso la quale sono stati lanciati. Questi missili non sono molto efficaci contro i caccia, che sono in grado di evaderli facilmente; se usati contro navi grosse sono più efficaci ma spesso non hanno abbastanza potere distruttivo per creare gravi danni.

Guidato: Missili di questo tipo hanno un meccanismo che gli permette di seguire il proprio bersaglio fino all'impatto o fino al termine del carburante. Questi missili sono molto efficaci contro caccia privi di torretta posteriore; i caccia dotati di torretta possono difendersi facilmente perché i missili si avvicinano al bersaglio in linea retta da dietro. Se usati in grandi quantità puoi compensare questo svantaggio.

A sciame: I missili a sciame si dividono in otto sotto-missili dopo il lancio. Ogni sotto-missile ha la stessa potenza del missile madre, il che li rende dei potenti strumenti di distruzione. Una volta lanciati, e dopo essersi divisi, i sotto-missili si avvicinano al bersaglio con un movimento circolare che li rende difficili da intercettare e che garantisce che almeno uno o due missili raggiungono il bersaglio.
Lo svantaggio di quasi tutti questi missili è che non hanno un meccanismo per la scelta autonoma del bersaglio. Una volta che il loro obiettivo è distrutto i sotto-missili rimanenti continueranno a volare inutilmente nella stessa direzione.
Per esempio un missile Typhoon può distruggere un M3 con 2 o 3 colpi, il che rende inutili 5 o 6 sotto-missili. L'eccezione sono i missili Flail che però possono essere utilizzati solo da navi di classe M7M. Sia i Flail che le M7M sono disponibili solo in X3: Terran Conflict.

A ricerca di calore: Questo tipo di missile non richiede un bersaglio per poter essere lanciato. Puoi semplicemente fare fuoco e il missile cercherà automaticamente il nemico più vicino, che verrà inseguito fino all'impatto o al termine del carburante.

A ricerca autonoma del bersaglio: Il vantaggio di questi missili è che dopo la distruzione del bersaglio primario il missile cerca autonomamente un altro bersaglio. Puoi lanciare vari missili contro un bersaglio relativamente privo di difese e dopo la sua distruzione le altre testate cercheranno e attaccheranno nemici nelle vicinanze. Ciò si ripeterà finché ci sono nemici nel raggio d'azione dei missili oppure fino all'impatto o al termine del carburante. Questo meccanismo può prevenire lo spreco di missili e crediti.

A innesco di prossimità: Questo tipo di missili non esplode a contatto con il bersaglio ma poco prima.

A detonazione manuale: Questi missili non esplodono automaticamente ma devono essere attivati manualmente dal giocatore. Il vantaggio di questo meccanismo è che il giocatore può decidere quando e dove far esplodere la testata. Per esempio se il missile passa vicino a un altro nemico mentre insegue il proprio bersaglio puoi attivare il missile e distruggere quel nemico. Lo svantaggio è che non puoi lanciare un altro missile finché il primo non esplode.

Torpedine: Questa è una testata molto potente, utile per la distruzione di stazioni e navi grosse. La loro detonazione è incredibilmente devastante ma sono lenti e poco manovrabili il che li rende facili da evitare o intercettare.

La maggior parte dei missili, comunque, sono una combinazione di vari tipi. Per esempio il missile Typhoon combina il tipo a sciame con quello guidato. Il Tornado, invece, è un missile a sciame privo di guida.

Community
Users: 478160
Logged in: 23
Latest Screenshot
X Rebirth
Details ORDER NOW Details
X³ Albion Prelude
Details ORDER NOW Details
X: Superbox
Details ORDER NOW Details

[ Disclaimer / Impressum ] | [ Privacy Policy / Datenschutz ]
Copyright © EGOSOFT 1990-2018